venerdì 12 aprile 2024

Ultime letture: Urani – La città dei brutti sogni

Doveva essere una serie e invece gli autori l’abbandonarono dopo questo primo episodio; un fumetto scritto e disegnato a quattro mani da due grandi autori: David B. e Joan Sfar. Urani è la “capitale di un paese ai confini dell’Europa. Incastonato tra l’impero tedesco e quello russo, il paese è stato coinvolto in tutte le guerre del passato”. Se non fosse per questa ultima precisazione, si potrebbe pensare all’Olanda e gli autori giocano su questa ipotesi, mettendola in bocca ad un personaggio. Il professor Odin è un brillante scienziato, che, per conto del governo di Urani ha creato Europa, un essere nato in laboratorio, con le fattezze di una bella ragazza nuda. Un altro elemento fantastico è il personaggio della tigre, che parla, cammina in posizione eretta ed avrà un ruolo di primo piano nella vicenda. La storia è di tipo spionistico, con il professor Odin che scompare e tutti che lo cercano, ma gli autori si divertono a complicare il tutto, inserendo altri attori nel loro teatrino. È un vero peccato che la serie sia stata interrotta dopo le prime 46 tavole, suddivise in 14 mini-capitoli.




Il libro fu pubblicato da Macchia Nera nel 2000, non mi risultano ristampe, ma è reperibile sul mercato dell’usato.

mercoledì 10 aprile 2024

Ultime letture: Volage – Cronache dagli inferi

Il talentuoso artista messicano Tony Sandoval si affida ai testi di Stephen Desberg, che crea per lui un inferno fatto di paesaggi desolati, città e un accenno di civiltà, con tanto di commercio. Il protagonista è Ian McGilles, un mercenario dotato di un potere soprannaturale, che incontra alcuni personaggi storici realmente esistiti, e si unisce a loro nel tentativo di fuggire dagli inferi. A popolare questo mondo, ci sono demoni, mostri, animali feroci, anime condannate alla sofferenza eterna, e c’è Volage, un rapace antropomorfo con le fattezze di una bella ragazza. Ai disegni di Sandoval, che trovo sempre affascinanti, si affianca una storia curiosa, interessante e coinvolgente.




Il libro è pubblicato da Tunué, costa 21 euro e può essere ordinato sul sito.

lunedì 8 aprile 2024

Ultime letture: 7 crimini – Il furto

Per una precisa scelta dell’editore, i volumi della serie 7 crimini non sono numerati; questo è il sesto ed è disegnato da Francesco Mazzoli, mentre la storia introduttiva è affidata a Luca Enoch e i testi sono, come sempre, di Katja Centomo ed Emanuele Sciarretta. Il furto è, allo stesso tempo, il migliore ed il peggiore, fra i primi sei volumi. Migliore perché è una bella storia, che emoziona e rivela un fatto che qui è meglio non dire. Peggiore perché è meno sorprendente, non spiazza il lettore, i vari passaggi sono piuttosto prevedibili, anche se non mancano sorprese. Questo niente toglie al valore complessivo della serie, che si conferma ottima da tutti i punti di vista.




Il libro è pubblicato da Tunué, costa 14,50 euro e può essere ordinato sul sito.

sabato 6 aprile 2024

Ultime letture: Ai tempi di Bocchan 4 – Pioggia di meteore Meiji

Sekikawa e Taniguchi dedicano il quarto capitolo della loro monumentale opera, alla narrazione del progetto di compiere un attentato ai danni dell’imperatore Meiji, nel 1910. Si parla di politica, di socialismo anarchico, delle misure repressive, ma soprattutto delle persone, dei loro pensieri, delle motivazioni. Questa è la caratteristica di Ai tempi di Bocchan: raccontare le persone, e, con loro, la Storia del Giappone in un importante periodo di profondi cambiamenti. L’arte di Taniguchi riesce a rendere molto piacevole la lettura di un racconto rigoroso, con mille didascalie su fatti e personaggi storici citati nel testo. Il lettore viene coinvolto nelle vicende personali che si intrecciano tra un volume e l’altro, da punti di vista diversi.




Il libro è pubblicato da Coconino Press, costa 22 euro e può essere ordinato sul sito.

giovedì 4 aprile 2024

Ultime letture: Clementine – libro due

Dopo la montagna, dove si sono visti pochi “vaganti”, ecco il mare, le cui onde portano molti morti viventi nella piccola isola a cui sono approdate Clem, Ricca e Olivia. Anche in questo secondo capitolo, la talentuosa Tillie Walden non ci risparmia la morte di personaggi, a cui, prima, ci ha fatto affezionare. Ho trovato interessanti i frammenti di memoria delle giovani protagoniste, molto piccole quando scoppiò l’apocalisse zombi, che non hanno mai visto una carta geografica completa di tutta la terra, non sanno dove si trovano luoghi di cui hanno solo sentito parlare, ma conoscono l’attività del fotografo e si fanno ritrarre con una Polaroid in cambio di un paio di calzini. Ci sono le vicende delle tre ragazze, che incontrano persone e devono scoprire se possono fidarsi; poi ci sono i rapporti fra di loro, che costituiscono la trama orizzontale della saga.




Il libro è pubblicato da Saldapress, costa 18 euro e può essere ordinato sul sito.

martedì 2 aprile 2024

Ultime letture: La torre

Questa storia appartiene alla serie de Le città oscure e risale al 1984. Tutto si svolge in un’enorme torre, metafora del mondo, della storia, della civiltà, dell’esplorazione dell’ignoto, del desiderio di conoscenza e di tante altre cose. Al di là di tutto questo, restano personaggi belli ed enigmatici, e, soprattutto gli splendidi disegni di François Schuiten, esaltati dal formato e dalla cura editoriale di Alessandro Editore. Giovanni Battista è uno dei tanti guardiani della torre, aspetta la visita di un ispettore, che non arriva. Così decide di partire: scende, poi sale, incontra persone, tra cui la bella Milena, che lo seguirà nella sua esplorazione verso la sommità sconosciuta della torre. Il finale riserva molte sorprese.




Il libro costa 29,90 euro e può essere ordinato sul sito.

domenica 31 marzo 2024

Ultime letture: La bestia vol. 2

Si conclude la stupenda storia di Zidrou e Pé, con cui avevo iniziato il 2023; questo secondo e conclusivo volume ha oltre 200 pagine (alla faccia della tradizione franco belga!), e un prezzo maggiore del primo, che ne contava 150. Se il personaggio del Marsupilami appariva in una serie per ragazzi, questa storia tratta temi forti, decisamene adulti, pur alternati a siparietti divertenti e con l’utilizzo di un registro grafico che, partendo da una base realistica, tende al grottesco. Il risultato è una storia molto bella, una lettura godibile sotto tutti i punti i di vista, compreso il virtuosismo dell’artista in alcune scene panoramiche ed il ritmo sincopato, imposto dalla brillante sceneggiatura. Si parla di razzismo, di classi sociali, di amicizia, d'amore, e di tanti altri temi che ruotano intorno alla vicenda di questo animale esotico, decisamente fuori posto in una grande città.




Il libro è pubblicato da Nona Arte, costa 39,90 euro e può essere ordinato sul sito.

venerdì 29 marzo 2024

Ultime letture: Sottobosco

La giovane protagonista e le sue sedute dallo psicologo sono l’occasione per raccontare gli incubi in cui si incontrano strani esseri che vivono nel sottobosco, inteso, visivamente, come luogo fisico, ma soprattutto della mente. Greta passa dalla realtà al sogno, le due cose si intrecciano, riemergono i ricordi che la turbano e si scoprono fatti sepolti nella memoria. Isaak Friedl, qui al suo esordio nel 2013, è molto bravo a sottolineare la nebulosità prima e la chiarezza poi, nella testa di Greta, con la patina di grigio e l’improvvisa esplosione di bianco. Questo libro, alla prima lettura, può lasciare qualche perplessità, ma un secondo approccio ne fa apprezzare alcune caratteristiche, tanto da poterlo definire come un'ottima opera prima.




Il libro è pubblicato da Tunué, costa 9,90 euro e può essere ordinato sul sito.

mercoledì 27 marzo 2024

Ultime letture: Aquarica – Roodhaven

In questo primo volume della seria Aquarica, François Schuiten in veste di sceneggiatore e Benoît Sokal ai disegni, ci introducono nel fantastico mondo delle balene giganti, vere isole galleggianti, sul cui dorso vivono esseri umani e crostacei altrettanto giganteschi. Aquarica è il nome della ragazza che ha viaggiato “a bordo” di un crostaceo per raggiungere la costa e chiedere aiuto per la sua comunità, che vive sopra una di queste balene giganti, che sta andando alla deriva, a nord. Il professor Greyford, inviato per studiare il crostaceo, partirà con lei. Altri personaggi sono gli abitanti di Roodhaven, dove si svolge a vicenda, tutti piuttosto decisi nelle loro idee, non disposti a metterle in discussione. In 70 tavole c’è l’inizio della storia, il primo capitolo che risale al 2017; il secondo è uscito in Francia nel 2022, dopo la morte di Sokal, ed è stato completato da Schuiten.




Il libro è pubblicato da Gallucci, costa 19,90 euro e può essere ordinato sul sito.

martedì 26 marzo 2024

La mia vita con i fumetti: Lucca Collezionando 2024

Breve resoconto della mia partecipazione a Lucca Collezionando 2024. Il sabato l'ho dedicato principalmente agli acquisti, fra libri nuovi con autori in dedica, offerte e pezzi da collezione. La domenica è iniziata con l'incontro con Carlo Lucarelli, mentre, dall'ora di pranzo in poi, ho seguito con molto interesse tre eventi consecutivi: la celebrazione dei 50 anni di Lupo Alberto, il ricordo di Alfredo Castelli e le premiazioni, con l'ospite d'onore: Guido De Maria, 91 anni di simpatia e aneddoti divertenti. Infine, gli ultimi acquisti nella piccola self area e nella nutrita artist alley. 

In proporzione al numero di stand presenti, ho speso molto di più a Collezionando che a Lucca Comics. Diversi libri li ho presi a 5 euro l'uno e non sempre a scatola chiusa, trattandosi, nel caso di quelli venduti allo stand Edizioni Di / Grifo, di autori conosciuti. Nel mucchio, ci sono libri (o albi) a metà prezzo, alcuni regalati o pagati in precedenza e ritirati in fiera, il Don Zauker che mi mancava per concludere la serie, nella versione autoprodotta; due Sturmtruppen per proseguire la collezione dei Comics Cartoons della Corno e due Grandi Eroi della Comic Art. Poi, ho approfittato della calma di questa fiera, per dare un'occhiata attenta allo stand della libreria Inuit, dove ho preso anche un volume francese (senza parole!). Alla artist alley, non mi interessano commissioni, disegni originali, portfolio e artbook, ho cercato chi aveva libri a fumetti e mi sono soffermato da Francesco Gaggia, comprando tutto quello che aveva. 

Ho già accennato altre volte alle motivazioni degli acquisti in fiera, e l'argomento meriterebbe una riflessione approfondita. Ci sono titoli che erano già nel mirino, in attesa dell'occasione giusta, che qui c'è stata: di Gentlemind ho trovato i due volumi usati, fortemente scontati, i libri di Paolo Massagli li ho finalmente presi per la presenza dell'autore, il cofanetto con i quattro libri di Dante, della Kleiner Flug mi è stato offerto a sconto e con un altro volume in omaggio. L'incontro con Lucarelli mi ha spinto a prendere il suo libro, con blank cover, vista la presenza anche del disegnatore Mangiantini. Altri acquisti sono avvenuti casualmente, sia per libri nuovi che vecchi: il bello delle fiere è proprio la sorpresa!






Ed eccoci alla consueta carrellata di momenti della due giorni al Polo Fiere di Lucca; foto sono in ordine cronologico inverso e, tranne l'ultima, sono state scattate domenica 24 marzo 2024.

Guido De Maria

Lido Contemori e Giuliano Rossetti




Emanuele Vietina, Silver, Daniele Caluri, Davide Barzi.




Mario Gomboli, Giancarlo Alessandrini, Pier Luigi Gaspa, Silver, Daniele Caluri.






Carlo Lucarelli



Giorgio Cavazzano










Paolo Massagli e Roberto Diso.

lunedì 25 marzo 2024

Ultime letture: Passato, prossimo

Leo è in possesso di una macchina del tempo, costruita e donatagli da suo zio, e la usa per tornare un poco indietro e cercare di non commettere quegli errori che hanno portato alla rottura del rapporto con Anna, la ragazza che lui ama profondamente. È facile immedesimarsi in questo personaggio, i suoi sbagli sono i nostri, le vicende che lui vive le abbiamo vissute anche noi; facciamo il tifo per lui e leggiamo questo libro tutto d’un fiato. Lodi, dunque, a Emanuele Rosso che ha saputo raccontare una storia d’amore estremamente verosimile, condendola con l’elemento fantastico (o fantascientifico). Ottima anche la sceneggiatura, che utilizza tecniche e soluzioni diverse per i vari momenti del racconto. Merita una citazione la “partecipazione straordinaria” di Clint Eastwood che, sotto forma di una statuetta, non lesina consigli al nostro Leo, spesso sotto forma di proverbi.




Il libro è pubblicato da Tunué, costa 9,90 euro e può essere ordinato sul sito.

sabato 23 marzo 2024

Ultime letture: Jane – La storia al naturale

Il fumetto inglese a strisce giornaliere avventurose è un argomento poco frequentato, eppure popolato da autori di indubbio talento che hanno creato personaggi interessanti con ottime storie. A differenza dell’omologa produzione statunitense, quella inglese è parca di personaggi, di qualità spesso superiore, e scevra dal difetto del “riassunto” che, oltreoceano, in ogni striscia doveva richiamare gli avvenimenti di quella precedente. Per questo motivo, le strisce avventurose inglesi risultano piacevoli da leggere tutte di seguito e, negli anni ’70, ne sono state tradotte in italiano una bella quantità, ad opera di alcuni editori, in particolare: Corno, Milano Libri, Dardo e Mondadori, che hanno ospitato vari personaggi nelle loro riviste, nei relativi supplementi o in volumi “pocket”. Ci sono state anche diverse cronologie proposte da piccoli editori amatoriali, fra cui ricordiamo Camillo Conti.


Jane è un personaggio creato nel 1932 da Norman Pett, sotto forma di strisce autoconclusive. Nel 1938, su sollecitazione dell’editore, Pett passò a storie continuative, avvalendosi dei testi dello sceneggiatore Don Freeman. La caratteristica principale, più appariscente, della striscia è la bionda protagonista che si trova sempre nuda, o quasi, nelle situazioni più strane e imbarazzanti, senza averle cercate, dimostrando anzi, di possedere un senso del pudore e di non essere assolutamente esibizionista. Se alcune avventure degli anni ’30 sono state pubblicate, se non anche in altre testate, nei primi numeri della rivista Glamour, in originale con traduzione sotto le vignette, è da noi molto più conosciuta la versione di Mike Hubbard, che disegnò le strisce dal 1948 al 1959, quando la serie fu chiusa.




La storia al naturale, ospitata nel secondo Albo di Exploit, ovvero un supplemento alla rivista amatoriale Exploit Comics, prende le mosse dalla lettera che Jane riceve da una signora sua amica, nella quale sostiene di essere in pericolo, in una colonia "naturista". Su questa parola nasce un equivoco e Jane sta per presentarsi nuda agli altri ospiti, si vergogna e copre le intimità con foglie di fico raccolte nel giardino. Poi, si sviluppa una trama semplice, un po’ ingenua, ma carina, e il bel tratto di Hubbard fa il resto, per poter giudicare piacevole questo fumetto di 90 strisce, risalente al 1951.




L’albo è reperibile sul mercato dell’usato, ad esempio qui.

giovedì 21 marzo 2024

Ultime letture: Quartieri

Andrea Laprovitera racconta piccole storie di uomini e donne qualunque, con sottili fili a legarle l’una all’altra. Si comincia con un fattorino che sbaglia l’indirizzo a cui deve consegnare due pizze e si intrattiene con la ragazza alla cui porta ha suonato. Quando riparte, il ragazzo, lascia il parcheggio ad un anziano signore che vive nel ricordo della moglie defunta, il suo dirimpettaio bussa alla porta, allarmato dal sentire parlare a voce alta e poi lo vediamo andare al lavoro. Si prosegue così per 94 tavole, con i disegni di Niccolò Storai, non troppo realistici, ma estremamente evocativi dei disagi dei tanti personaggi che si incontrano, tutti molto interessanti e ben presentati dai due autori. Piccole storie di quartiere, incorniciate da una simpatica struttura.




Il libro è pubblicato da Tunué, cosa 12 euro e può essere ordinato sul sito.

martedì 19 marzo 2024

Ultime letture: Il vangelo del coyote

Lo scrittore Gianluca Morozzi fornisce il soggetto per due storie che corrono parallele, per poi unirsi nel finale. I disegni sono affidati a Giuseppe Camuncoli, per la storia delle due ragazze, e Michele Petrucci, per quella del professore. Liù e Skoda, le giovani protagoniste della storia di Camuncoli, sono sadiche assassine, che sottopongono le loro vittime alle più atroci sofferenze. Anche il professore messo in scena da Petrucci compie azioni terribili, e le due vicende ci vengono narrate alternativamente, fino al finale che ci rivela il collegamento fra di esse. Il tutto in 120 tavole, molto belle per gli amanti del genere. Una piccola curiosità: il titolo di questo fumetto è ripreso da un episodio di Animal Man di Grant Morrison, il n. 5 The coyote gospel, alla domanda: cosa c’entra? Morozzi risponde che “In qualche modo, contorto, c’entra.”




Il libro è pubblicato da Guanda Graphic ed è acquistabile, ad esempio qui.

domenica 17 marzo 2024

Ultime letture: A volto coperto

Jean e Julia, arrivati alla terza età, si dedicano alle rapine a mano armata, spostandosi con una Citroën 2CV. Luana Vergari e Francesco Mattioli raccontano la loro storia, con molta delicatezza, facendoci affezionare ai due personaggi. Le 72 tavole scorrono veloci, tra flashback e flashforward, lasciando piacevoli sensazioni. Il tratto legnoso di Mattioli, con i volti che sembrano scolpiti, ad un primo sguardo appare stridente col tipo di storia, ma, andando avanti con la lettura, si dimostra efficace nel tracciare i caratteri dei protagonisti.




Il libro è pubblicato da Tunué, cosa 11 euro e può essere ordinato sul sito.

venerdì 15 marzo 2024

Ultime letture: Ferragosto

Luca Genovese mette in scena tre personaggi: Marcello, Norman e Lenny, collocandoli in un piccolo paese, deserto nel periodo delle ferie. I primi due cominciano, letteralmente, a distruggere tutto, radendo al suolo interi edifici. Le scene sono talmente inverosimili, da dover essere considerate simboliche, così come lo è il progetto di ricostruire per mezzo della natura selvaggia e la scena in cui Norman incontra sé stesso più giovane. Una storia che inizia con scorci di costruzioni dell’uomo e termina con paesaggi della natura; i protagonisti assurgono quasi al ruolo di cavalieri dell’apocalisse, che distruggono una civiltà per lasciare l’uomo a costruirne una nuova.




Il libro era pubblicato d Black Velvet ed è acquistabile, ad esempio, qui.