mercoledì 1 dicembre 2021

Ultime letture: Appeso

Al suo primo fumetto, Marco Testa si colloca nell’area underground, con un’opera ermetica che non chiede di esse decifrata, ma gustata così com’è. Definito come “un viaggio nella psiche del malcapitato protagonista”, il fumetto ha un personaggio centrale che perde e riacquista più volte i bulbi oculari, e nella copertina, in corrispondenza degli occhi, ci sono due fori. In 116 pagine vediamo il protagonista attraversare strani territori, incontrare creature mostruose, restare imprigionato, subire trasformazioni, fino all’enigmatico finale. Ogni tavola di questo fumetto ha un suo fascino, benché disturbante, ma si fa fatica a legarle insieme, andando oltre le singole sequenze. Molto bello da vedere, un po’ difficile da leggere.



Il libro è pubblicato da Hollow Press, costa 19 euro e può essere ordinato sul sito.

lunedì 29 novembre 2021

Ultime letture: Fiordilatte

Il secondo fumetto di Miguel Vila replica gli aspetti positivi visti in Padovaland e aggiunge sesso e personaggi che fanno del male a chi li ama, come accade nella vita reale. Marco e Stella sono due giovani, una coppia alle prese con i tipici problemi adolescenziali. Stella inizia a fare la babysitter per Ludovica, che lavora alla gelateria Fiordilatte e che farà innamorare di sé, anzi delle sue tette, Marco che ha perso la madre ed ha bisogno di trovarne un’altra. Nasce un triangolo che vedrà Marco e Stella allontanarsi e riavvicinarsi più volte. Vila ripropone la sua tecnica mista di costruzione delle tavole, letteralmente non ce ne sono due consecutive uguali! Abbiamo vignette di varie forme e dimensioni, primi piani e inquadrature dall’alto, il tutto senza esagerare in sperimentalismi fini a sé stessi. I personaggi si comportano in modo assolutamente realistico, commettono le stesse nostre sciocchezze, si pentono, ci ricascano e così via. Un altro bel libro da un giovane e promettente autore.



Il libro è pubblicato da Canicola, costa 19 euro e può essere ordinato sul sito.

sabato 27 novembre 2021

Ultime letture: ‘45

Maurizio Quarello gioca col suo nome, aggiungendo la sigla A.C. per far subito pensare agli splendidi acquerelli con cui racconta, senza bisogno di parole, una storia della Resistenza. L’ennesima dimostrazione di come si possa interpretare il fumetto come narrazione fatta di sole immagini. Piccoli episodi di una famiglia che vive in campagna, tasselli di un grande mosaico, incontri e scontri con tedeschi e fascisti, fino al lieto fine della liberazione. 


Il libro è pubblicato da Orecchio Acerbo Editore, costa 19 euro e può essere ordinato sul sito.