venerdì 9 dicembre 2022

Ultime letture: Diabolik (numeri 9 - 10 - 11 del 2022)

Verrà ricordata come “trilogia del sessantennale”, questa storia in tre parti coincidente con il 60° anno di vita del personaggio “nero” per eccellenza. Un colpo di Diabolik ai danni di un boss della malavita fallisce per una banale casualità, lui ed Eva si prendono una vacanza in un paese dove non sono conosciuti e possono stare senza maschere. Lì, in seguito a varie vicende, vengono arrestati e uccisi in carcere. Ginko non ci crede, si reca ad indagare, scopre qualcosa ma viene fermato dalle autorità prima di poter proseguire. Il resto, narrato del terzo albo, è abbastanza prevedibile. Una storia dal sapore piuttosto tipico di Diabolik, bella ma niente di particolarmente nuovo. Ottimi i disegni di Riccardo Nunziati, molto efficaci nelle espressioni dei personaggi, che in occasione di un Campfire di Lucca Comics 2022 ha realizzato anche una splendida cartolina.


 
 


I tre albi sono pubblicati da Astorina e si trovano facilmente in fumetteria.

mercoledì 7 dicembre 2022

Ultime letture: Tramezzino

Tramezzino è una piccola storia d’amore milanese, raccontata da Paolo Bacilieri in 32 tavole nello spettacolare formato A3 degli albi della collana Sudaca di Canicola. Daddo è un ragazzo che ha trascorso l’infanzia in Australia e non sa bene chi fosse Mussolini, Skilla è una bella ragazza greca che si trova a Milano per studiare. Il cuore di questo fumetto, l'idea intorno alla quale è stata costruita la storia, pensata per questo grande formato, è il momento in cui i due ragazzi fanno all'amore. Non c'è una classica scena di sesso, il lettore non diventa un voyeur; dopo la vignetta con tutti i vestiti per terra il punto d'osservazione si allontana, siamo all'esterno del palazzo dove vive lo zio di Daddo, che gli ha prestato l’appartamento. Bacilieri realizza stupende immagini a tutta tavola raffiguranti i lati dell'edificio sormontate da poche piccole vignette con alcuni particolari di quanto sta avvenendo in camera da letto; ai lati delle pagine ci sono versi tratti da canzoni italiane, a formare un sottofondo musicale. Un modo di fare fumetto per il quale possiamo individuare radici lontane e nobili, che viene qui usato con parsimonia, solo per poche tavole. Meraviglioso.


Il libro è pubblicato da Canicola, costa 17 euro e può essere ordinato sul sito.

lunedì 5 dicembre 2022

Ultime letture: 7 crimini (primi 4 volumi)

In una cornice che possiamo definire decameroniana, perché lo ha detto la stessa ideatrice Katja Centomo, abbiamo un gruppo di alpinisti bloccati dalla tempesta in una baita in alta montagna; fra di loro c’è un magistrato che intrattiene gli altri raccontando un caso giudiziario per ciascuno dei crimini che lui ritiene esemplari dell’indole criminale dell’uomo. I crimini sono sette e finora ne sono usciti quattro: La truffa, La violenza, L’estorsione, L’associazione a delinquere. Il grande merito della Centomo e dell’avvocato Emanuele Sciarretta consiste nello spiazzare il lettore, raccontando storie insolite, che non si svolgono come ci si aspetterebbe. Non è il caso di riassumere le storie, perché si rovinerebbe la lettura, anche tacendo i finali; infatti, è proprio l’intelaiatura delle trame ad essere particolare. Passando alla parte grafica, il progetto iniziale prevedeva il coinvolgimento di 14 disegnatori, due per ogni volume: uno per la cornice ed un altro per la storia, in realtà due di loro stanno disegnando un secondo volume; in ogni caso, c’è una varietà stilistica che ha come tratto comune il realismo. Ogni volume è completato da un’ampia appendice di approfondimento sul crimine in oggetto, con interventi di professionisti ed esperti della materia. Un'opera che mischia sapientemente realtà e fantasia, appassiona e coinvolge il lettore ed offre informazioni aggiuntive sugli argomenti trattati.






I libri sono pubblicati da Tunué, costano 14,50 euro e possono essere ordinati sul sito.