martedì 22 agosto 2017

Ultime letture: Ranxerox (Primo Carnera Editore)

La collana de Gli Albi di Frigidaire esiste solo dal momento che è stata così catalogata. Tutti gli albi, contenenti ristampe di materiale già apparso su altre pubblicazioni della Primo Carnera Editore, sono usciti semplicemente come supplementi alla rivista e senza una loro numerazione. Il primo è del novembre 1981, si intitola Ranxerox e contiene tutte le storie realizzate fino ad allora del personaggio creato da Stefano Tamburini e successivamente disegnato da Tanino Liberatore. Invertendo l'ordine cronologico, l'albo si apre con la storia a colori serializzata sui primi numeri di Frigidaire e prosegue con le prime apparizioni in bianco e nero su Cannibale. Quella che oggi può sembrare maggiormente aberrante è l'età delle ragazzine con cui Ranxerox ha rapporti sessuali, eppure all'epoca nessuno parlò di pedofilia, neppure l'avvocato della Rank Xerox Spa nella famosa lettera al direttore de Il Male (riprodotta anche in questo albo) a seguito della quale fu cambiato il nome del personaggio. L'eccesso di violenza è proprio la caratteristica principale di queste storie, talmente esagerata che nessuno la potrebbe prendere sul serio, tranne forse gli avvocati!


Fra le varie ristampre di Ranxerox segnalo quella integrale della Comicon Edizioni che costa 22 Euro e può essere acquistata sul sito.

domenica 20 agosto 2017

Ultime letture: Miraggi (Speciale Protagonisti)

Della collana I Protagonisti fa parte anche questo speciale uscito come supplemento all'ultimo numero, il 17 del giugno 1986. Si tratta di un'antologia del disegnatore Michel Blanc-Dumont con 14 brevi storie (per un totale di 64 pagine a colori) di cui 7 sceneggiate da lui stesso, 5 da Laurence Harlé ed una ciascuno da Serge Letendre e Claude Gemignani. L'ambientazione prevalente è quella western ma alcune storie si svolgono nel mondo moderno. La qualità è altalenante, soprattutto per quanto riguarda il ritmo di lettura; la scrittura di storie brevi non è semplice, si rischia sempre di cadere nell'eccessiva quantità di testi ed alcuni di questi fumetti assomigliano più a storie illustrate. Altri invece raggiungono un ottimo equilibrio e nel complesso l'albo è godibile.



Al momento non risultano ristampe di questo albo, che è reperibile sul mercato dell'usato.

venerdì 18 agosto 2017

Ultime letture: Ultimo atto (I Protagonisti n. 17)

Si conclude la vicenda di Mac lo straniero e con essa anche la bella collana I Protagonisti.  D'Antonio sceglie un lieto fine: l'uomo del futuro trova lo scienziato che sta facendo esperimenti con le formiche e, distruggendo il laboratorio, riesce a cambiare il passato, impedendo che questi insetti si sviluppino e sconfiggano gli esseri umani. Come epilogo alla saga, Mac fa un salto nell'epoca da cui proviene per avere conferma della riuscita della sua missione. Trova un mondo asettico, che non gli piace e così decide di tornare nel XX secolo e vivere con la bella rossa Cassandra. Una serie resa piacevole dai bei disegni di Tacconi e dall'intreccio fra la trama principale e le vicende della prima guerra mondiale.



Al momento non risultano ristampe di questa serie, che è reperibile sul mercato dell'usato.

mercoledì 16 agosto 2017

Ultime letture: Dan Barry, sensualità della perfezione

Per metà esauriente saggio, documentatissimo e corredato di "fumettologia" e molte illustrazioni, per metà antologia, sia in bianco e nero che a colori. Così si presenta questo bel volume dovuto ad Alberto Becattini e pubblicato dall'Anafi. La prima parte, in bianco e nero, occupa più di cento pagine ed è suddivisa in quattro capitoli, di cui giova riportare i titoli, descrittivi del contenuto: Il piccolo grande artista del New Jersey, Dai comic books alle strisce quotidiane, Flash Gordon... e poco altro, La vita (e l'arte) dopo "Flash"; le ultime 22 pagine sono dedicate all'elencazione completa dei lavori di Dan Barry. La seconda metà del libro, poco meno di cento pagine, di cui 18 in bianco e nero e tutte le altre a colori, ospita 10 storie complete riprese da comic book usciti nell'arco di una decina d'anni, dal 1943 al 1952. Questi fumetti non sono certo dei capolavori, ma rappresentano una documentazione estremamente interessante che completa il più esaustivo studio mai dedicato a Dan Barry. Becattini si conferma un grande esperto di comics, non solo disneyani, e l'Anafi prosegue nella meritoria pubblicazione di volumi che accompagnano la rivista Fumetto. Ogni anno due libri fanno parte del "programma" a cui hanno diritto i soci versando la quota, ma  in seguito tutto viene messo in vendita.





Il libro è riservato ai soci dell'Anafi, per informazioni circa l'iscrizione consultare il sito.

lunedì 14 agosto 2017

Ultime letture: La lunga notte (I Protagonisti n. 16)

Nell'ultima avventura di Rosso Stenton, che si svolge a Shangai, non manca una bella donna, ma c'è anche un concittadino di Milwaukee e si rivede la nave da cui il marinaio aveva involontariamente disertato. Il cerchio dunque si chiude e Micheluzzi congeda i lettori così: "Non so che cosa sia successo da allora al signor Rosso Stenton, né mi interessa saperlo." Un'altra bella storia con la giusta dose di azione e dialoghi, che si legge ad un buon ritmo e risulta molto piacevole; un'ulteriore conferma che le opere dei grandi maestri diventano classici e non invecchiano mai.



Le avventure di Rosso Stenton sono state recentemente riproposte da Editoriale Cosmo, in formato bonelliano a colori, e possono essere acquistate sul sito.

sabato 12 agosto 2017

Ultime letture: Historica n. 53

Morte allo Zar fa il paio con La morte di Stalin, in quanto è il secondo libro dedicato alla storia russa da Fabien Nury e Thierry Robin, che con il loro stile grottesco ed apparentemente leggero, raccontano episodi drammatici. I due capitoli di questo volume affrontano da opposti punti di vista gli avvenimenti che portarono alla morte del granduca Sergej Aleksandrovič Romanov, si intitolano infatti: Il governatore e Il terrorista. Lettura molto piacevole, interessante, esempio di ottima sceneggiatura e disegni che riescono a rendere alla perfezione gli ambienti e le atmosfere. Veramente un bel libro.



 Il libro è pubblicato da Mondadori Comics e si trova facilmente in libreria e fumetteria.

giovedì 10 agosto 2017

Ultime letture: La lacrima di Timur Leng (I Protagonisti n. 15)

Il Collezionista è un personaggio molto complesso: sa essere generoso ma anche spietato, quando si tratta di raggiungere il proprio obiettivo. In questo terzo ed ultimo episodio trova un temibile avversario: una bella donna altrettanto decisa e molto crudele. Il Collezionista se la vede brutta, sta per fare una fine terribile ma viene aiutato da una persona a cui in precedenza aveva salvato la vita, rischiando la propria. Poi la situazione si ribalta ed il protagonista non solo entra in possesso dell'oggetto che stava cercando, ma si vendica della signora con il consueto stile.



Piccola curiosità: è molto raro trovare errata corrige in pubblicazioni a fumetti e segnalo dunque che nell'albo successivo della collana I Protagonisti, fu inserito il foglietto riprodotto nell'immagine sotto.

Le opere di Sergio Toppi sono attualmente riproposte da Nicola Pesce Editore.

martedì 8 agosto 2017

Ultime letture: Sky Doll 4 - Sudra

Al momento questo è l'ultimo caipitolo che Alessandro Barbucci e Barbara Canepa hanno dedicato alla loro saga con protagonista una bambola robot. Il quarto episodio si svolge su un altro interessante pianeta da cui prende il nome. Sudra ospita coloro che fuggono, come i nostri protagonisti, ed è soprannominato "pianeta circo" perché è incredibile come riescano a conviverci esseri di molte razze e culture diverse. Così gli autori ci presentano questo mondo, e ce lo rendono così accattivante che all'attenzione del lettore rischia di passare in secondo piano l'evolversi della vicenda che appare ancora molto lontana dalla conclusione.


Il libro è pubblicato da Bao Publishing, costa 15 Euro e può essere ordinato sul sito.

domenica 6 agosto 2017

Chi si ricorda... Poker?

La rivista Pony Express concluse la sua breve esistenza con l'uscita del n. 4, a diversi mesi di distanza dal precedente e con un formato estremamente ridotto. In terza di copertina dell'ultimo numero della rivista è presente la pubblicità di questo albo, intitolato Poker, dallo strano formato orizzontale di 21,5 x 12 cm, con ottanta pagine in bianco nero. Le storie sono tutte inedite, create appositamente, come lo erano quelle della rivista, ma evidentemente nate per un formato diverso e adattate a striscia con risultati non sempre ottimali. Troviamo: Nebbia di Gianni Del Mare e Mastromondino, Living in the kitchen di Sergio Sergi e Jhonata di Celano e Morisi; a chiudere due strisce autoconclusive firmate Luky. Le storie sono abbastanza piacevoli e se non fosse per l'irregolarità delle dimensioni delle vignette, dovuta all'adattamento di cui sopra, se ne potrebbe dare un giudizio lusinghiero. In ogni caso resta un curioso oggetto da collezione.



L'albo è reperibile solo sul mercato dell'usato.

venerdì 4 agosto 2017

Ultime letture: Kennedy (Historica Biografie n. 1)

Spesso le biografie a fumetti sono noiose, didascaliche, si leggono lentamente senza un vero ritmo. Questa di J. F. Kennedy, con cui Mondadori Comics inaugura la collana Historica Biografie che traduce volumi della collezione Ils'on fait l'histoire, non si allontana molto dalla regola, ma è comunque una piacevole eccezione. Un giornalista sta intervistando Bob Kennedy e le domande vertono non tanto sui fatti, già noti a tutti, quanto sui retroscena delle decisioni prese dal fratello. Ne esce un dialogo senza soluzione di continuità, fra le scene al presente, inevitabilmente ripetitive, e tanti brevi flash sul passato. Un libro piacevole e molto interessante.


Il libro è pubblicato da Mondadori Comics e si trova facilmente in libreria e fumetteria.

mercoledì 2 agosto 2017

Ultime letture: Indiana Jones e il tempio maledetto (L'Isola Trovata)

Negli anni in cui le Edizioni L'Isola Trovata erano nell'orbita Bonelli e pubblicavano la collana I Protagonisti, vennero realizzati anche tre supplementi; albi contenenti versioni a fumetti di film appena usciti e catalogati come Collana Cinema. Dopo Il ritorno dello Jedi fu la volta della saga di Indiana Jones con il secondo film, adattato da David Micheline in 64 pagine a colori che in questa edizione soffrono di una pessima stampa. La storia è piacevole, l'atmosfera scanzonata del film è resa perfettamente ed il ritmo di lettura è buono. 


L'albo è reperibile solo sul mercato dell'usato.