martedì 17 aprile 2018

Ultime letture: Il compleanno dell'infanta

P. Craig Russel illustra magnificamente una fiaba, ma non ne fa un bel fumetto. La storia procede quasi esclusivamente con didascalie e la lettura, seppur piacevole, non ha il ritmo di un fumetto. Il protagonista è un bambino gobbo e deforme che viene prelevato dalla foresta per allietare il dodicesimo compleanno della figlia del re. Dopo tanti altri intrattenimenti è la volta di questo "mostro", il cui nome non è dato conoscere, il quale, inconsapevole del proprio aspetto, danza e ride con gli altri bambini. Quando l'infanta gli lancia il fiore bianco che portava fra i capelli lui lo prende come come un segno d'amore. Poi durante l'ora della siesta, dopo una bella ed allegra passeggiata, trova un una porticina lasciata aperta ed entra nel castello. Si imbatte in uno specchio e superato lo smarrimento, capisce che l'essere mostruoso è lui. Il finale è tragico, ma la fiaba nel complesso è bella e i disegni sono stupendi.



Il libro, pubblicato da Phoenix, è reperibile sul mercato dell'usato, ad esempio qua.