giovedì 3 novembre 2016

Ultime letture: The corner

La cifra principale di questo fumetto è la particolare grafica, il tratto graffiato e grottesco, il color seppia, la costruzione delle tavole sempre diversa. La storia, drammatica, è molto bella, narrata ad un ottimo ritmo, articolata e coinvolgente. Stupendi i personaggi così ben tratteggiati in tutte le loro umane sfaccettature. Si svolge negli Stati Uniti nel 1920 nell'ambiente degli immigrati italiani e serve anche a ricordarci che una volta i richiedenti asilo eravamo noi.



Il libro è pubblicato da Rizzoli Lizard e costa 20,00 Euro.