domenica 30 novembre 2014

Ultime letture: Signal to noise

Uno di quei libri che andrebbero fatti leggere a chi ancora oggi pensa che il fumetto sia un prodotto culturalmente povero. La lettura non è difficoltosa ed è proprio questa la grandezza dell'opera: dimostrare la maturità del linguaggio fumetto senza cadere nella trappola dell'eccessiva cripticità. Ci riesce benissimo Gaiman che scrive un testo lineare e ci riesce a meraviglia McKean con le bellissime illustrazioni ed il moderno design. Il risultato è un autentico capolavoro.