venerdì 25 dicembre 2015

Ultime letture: Dante - La Divina Commedia a fumetti

Edizione definitiva del Dante di Marcello in occasione delle celebrazioni per i 750 anni dalla nascita del poeta. Sappiamo che Toninelli ha rimaneggiato, talvolta riscritto e ridisegnato, le strisce dopo la prima pubblicazione su Il Giornalino, per rendere il fumetto più "adulto" ed ha anche aggiunto nuove strisce. Per questo libro ha messo al lavoro suo figlio incaricandolo della colorazione ed il risultato è ottimo. Sfogliando il volume prima dell'acquisto si nota il formato più piccolo rispetto alla precedente pubblicazione per le Edizioni Foxtrot: alla prova dei fatti le vignette risultano perfettamente leggibili. Questa edizione è dunque molto bella con il colore che rende tutto più godibile.
L'Inferno occupa più spazio, essendo fonte inesaurible di personaggi e spunti per le irresistibili gag, ma presenta anche un'altra differenza: è composto da singole strisce mentre le altre due cantiche si dipanano in strisce doppie; le singole tornano con La vita di Dante. La lettura è piacevolissima, non ci si stanca mai: pur essendo le strisce formalmente autoconclusive (l'autore arriva persino a scherzare su se stesso e sul fatto che ogni striscia reca la sua firma), sono anche a continuazione, raccontano una storia senza ripetersi. C'è quindi un doppio divertimento: quello delle singole striscie che si risolvono in battute veramente spassose e quello della scoperta di sempre nuovi personaggi e situazioni. Un bellissimo libro.