domenica 1 settembre 2013

Chi si ricorda ... della R&R Editrice?

Vita breve ma intensa quella della casa editrice di Spoleto che nella prima metà degli anni '90 pubblicò libri di grande valore con autori di assoluto primo piano. Peccato che oggi pochi ricordino quei volumi.
La biblioteca poplite fumetti possiede titoli di Paolo Bacilieri, Alberto Breccia e Ernesto Sàbato, Tiziano Sclavi e Giampiero Casertano, Angelo Stano, José Muñoz e Carlos Sampayo e quella splendida opera collettiva che porta il titolo La parola lupo.
23 autori che si cimentano in illustrazioni o brevi fumetti e che uniti ad una serie di testi (sequenza di citazioni letterarie) su Il significato, il significante, l'immaginario (recita il sottotitolo) della parola lupo, danno vita ad un libro unico nel suo genere, bellissimo e purtroppo dimenticato.