mercoledì 13 gennaio 2021

La mia vita con i fumetti: Lucca Changes

In occasione di Lucca Changes, nonostante tutto, erano stati messi in vendita 80 biglietti “Level Up”, che davano diritto alla prenotazioni di alcuni eventi al Teatro del Giglio e al Cinema Astra, oltre al ritiro di una “bag” decisamente più ricca di quelle dei normali "Campfire". Dopo il forzato annullamento di tutto quanto, ci fu proposto, in alternativa alla restituzione dei 120 euro, la spedizione a casa di un pacco, il cui contenuto avrebbe raggiunto lo stesso valore. Promesso per dicembre, a causa dei problemi dei corrieri, il materiale è arrivato oggi, 12 gennaio. Soltanto adesso posso dire compiuta la mia esperienza con Lucca Changes.



È sempre emozionante aprire un pacco, tanto di più se il contenuto è misto. Il pezzo forte è il portfolio con gli 11 poster di Lucca Changes: ottime stampe a colori in formato A3, racchiuse in una cartellina impreziosita da sketch e autografo di Roberto Recchioni. 


 

Per il resto del contenuto, salto a piè pari ciò che non mi interessa, ovvero i giochi, e cito al volo alcune cosette, come il CD con musica folk di Carlo Puddu e Giorgio Giusfredi, la consueta medaglia realizzata dalla Zecca di Lucca, il badge, le spille, la mascherina, la borsa, il materiale pubblicitario delle Edizioni BD e della Tunué. Mi soffermo invece sui fumetti e sul libro fotografico. Il licantropo di Matera è il n. 248 di Dampyr ed è arrivato ai Level Up con l’autografo dello sceneggiatore Giusfredi. Sangue nel mare di Elisa Meneghel è il cartonato con il fumetto vincitore del Project Contest 2019, come sempre pubblicato da Edizioni BD. Lucca Comics & Games, storie e immagini del festival della cultura pop, a cura di Christian Hill, è il libro pubblicato da Rizzoli, pieno di foto dalle ultime edizioni. Magari non c’è molto a proposito di fumetti, ma è veramente bello e interessante. 


L'intero contenuto del pacco.

Inutile dire che sono contento di aver ricevuto tutto questo, proprio perché alcune cose non le avrei mai comprate separatamente.


 

6 commenti:

  1. Come giochi vedo materiale di Pokemon e altre cose su quel genere, fossero stati giochi di ruolo in esclusiva mi sarei proposto come acquirente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà per quest'anno! Recchioni sta creando il gioco Campfire, in questi giorni ha annunciato di aver trovato un editore.

      Elimina
    2. L'espressione di ansia per non aver ancora "ricevuto l'accredito" disegnata da Ortolani mi ricorda quella di qualcun altro negli ultimi 4 anni... :D

      Elimina
    3. Eh eh volevo segnalarlo anch'io. Quest'anno mi hanno confermato l'accredito il... 26 o 27 ottobre... :/

      Elimina
  2. Suggerisco di non aprire la mascherina. In busta chiusa potrebbe arrivare a livelli collezionistici con quotazioni degne delle cartoline di shampoo Clear.
    Un bel pacco. Ipotizzo che probabilmente sarebbe stato più arduo tentare di riavere i 120 euros...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente non aprirò mai la mascherina, ma le cartoline Clear non valgono poi tanto.

      Elimina