sabato 7 aprile 2018

Ultime letture: Sporche storie

Un'antologia di Steve Clay Wilson, uno dei più importanti fumettisti della scena underground, uscita nel 2000. La storia di apertura, proveniente dal n. 4 di Zap Comix, era già stata vista sul libro di Stampa Alternativa del 1998 che replicava i primi quattro numeri della rivista fondata da Robert Crumb. Interessante è l'introduzione di Matteo Guarnaccia che traccia una sintetica ma esaustiva storia dell'undergound, arrivando alle influenze che ha avuto qui da noi. Il libro di grande formato presenta varie storie brevi e qualche tavola autoconclusiva non tradotta. Non essendo un amante del genere, non riesco ad apprezzare gli eccessi di Wilson pur non restandone affatto disturbato. Resta comunque un bel documento, una piccola antologia di un contesto che ha fatto storia.

 


Le Edizioni Malatempora non eistono più, loro tracce si trovano sul sito di Golena Edizioni ma il libro non c'è e va cercato sul mercato dell'usato.