lunedì 9 aprile 2018

Ultime letture: Ark

Uno di quei piccoli tesori nascosti nei cataloghi degli editori, in questo caso delle Edizioni Di / Il Grifo. Alessandro Rak, qui praticamente agli esordi nel 2004, anagramma il suo cognome e forse trasferisce sé stesso nel personaggio che dialoga con gli animali e con la morte. In questo libretto quadrato l'autore propone le sue riflessioni, quasi un'autoanalisi, con grandi disegni a tutta pagina o piccole vignette che creano interessanti effetti grafici; il tutto con la collaborazione di Andrea Scappetta accreditato per design e lettering. 



Il libro mi risulta reperibile solo sul mercato dell'usato.