mercoledì 28 marzo 2018

Ultime letture: Tex - Gli sterminatori

Le note in appendice ci informano che nel 1971 fu consegnata ad Aurelio Galleppini la sceneggiatura di una storia breve di Tex che doveva apparire in un albo fuori serie, un volume "alla francese". Poi il progetto fu abortito e la storia trovò posto nel numero 138 del mensile. In occasione della ricorrenza dei cent'anni dalla nascita di Galep, Gli sterminatori è stata ristampata in quella che doveva essere la sua iniziale forma e collocazione ed è diventata il quinto "romanzo a fumetti di Tex", serie che, proprio da questo volume, viene spostata dalla collana dei Romanzi a fumetti a quella di Tex stella d'Oro, che nelle prime ventiquattro uscite aveva ospitato la ristampa dei "texoni". Quindi, a beneficio dei collezionisti, precisiamo che questo libro è tecnicamente il n. 25 di Tex Stella d'Oro, ma anche il n. 5 dei Tex cartonati.
È una storia classica di Tex con due evidenti particolarità rispetto alle altre dell'epoca: la lunghezza di sole 51 pagine ed alcune tavole che esulano dalla gabbia bonelliana a sei vignette ma presentano costruzioni diverse. La colorazione un po' pesante non sminuisce più di tanto l'arte di Galleppini, esaltata dall'ampio formato. Gli sterminatori sono un gruppo di cacciatori di bisonti che si inoltrano in territorio indiano ed alla fine fanno i conti con il nostro. 



Tex - Gli sterminatori è una pubblicazione Sergio Bonelli Editore e si trova facilmente nelle fumetterie.