venerdì 30 marzo 2018

Ultime letture: Tex - Il vendicatore

Dopo la parentesi della quinta uscita dedicata alla ristampa di una storia disegnata da Galep nel centenario della nascita, riprende la serie semestrale dei Tex cartonati con un'altra incursione di Boselli nella burrascosa gioventù di Tex. Con il determinante aiuto di un Texas Ranger, il giovane Willer vendica l'uccisione del padre inseguendo il colpevole fino oltre il confine. Se possiamo dire che il finale è scontato, bisogna aggiungere che i personaggi presentati in questa storia sono molto interessanti ed aggiungono un tassello importante a quella trama che Boselli sta tessendo. Non solo in questa collana ma anche nei texoni e in Color Tex, stiamo vedendo il passato del nostro eroe, dalla gioventù nel ranch con il padre ed il fratello, attraverso il periodo da fuorilegge e fino all'arruolamento fra i ranger del Texas.


Il vendicatore è una pubblicazione Sergio Bonelli Editore e si trova facilmente nelle fumetterie.

mercoledì 28 marzo 2018

Ultime letture: Tex - Gli sterminatori

Le note in appendice ci informano che nel 1971 fu consegnata ad Aurelio Galleppini la sceneggiatura di una storia breve di Tex che doveva apparire in un albo fuori serie, un volume "alla francese". Poi il progetto fu abortito e la storia trovò posto nel numero 138 del mensile. In occasione della ricorrenza dei cent'anni dalla nascita di Galep, Gli sterminatori è stata ristampata in quella che doveva essere la sua iniziale forma e collocazione ed è diventata il quinto "romanzo a fumetti di Tex", serie che, proprio da questo volume, viene spostata dalla collana dei Romanzi a fumetti a quella di Tex stella d'Oro, che nelle prime ventiquattro uscite aveva ospitato la ristampa dei "texoni". Quindi, a beneficio dei collezionisti, precisiamo che questo libro è tecnicamente il n. 25 di Tex Stella d'Oro, ma anche il n. 5 dei Tex cartonati.
È una storia classica di Tex con due evidenti particolarità rispetto alle altre dell'epoca: la lunghezza di sole 51 pagine ed alcune tavole che esulano dalla gabbia bonelliana a sei vignette ma presentano costruzioni diverse. La colorazione un po' pesante non sminuisce più di tanto l'arte di Galleppini, esaltata dall'ampio formato. Gli sterminatori sono un gruppo di cacciatori di bisonti che si inoltrano in territorio indiano ed alla fine fanno i conti con il nostro. 



Tex - Gli sterminatori è una pubblicazione Sergio Bonelli Editore e si trova facilmente nelle fumetterie.

lunedì 26 marzo 2018

Ultime letture: Berlin - La città di fumo

Nel secondo volume, che raccoglie altri otto capitoli della saga di Jason Lutes, si sviluppano almeno tre trame. Quella portante ha come protagonisti un gruppo di musicisti jazz di colore che riscuotono un buon successo esibendosi nei locali notturni; appena arrivati incontrano Joséphine Baker che fa una comparsata. Un'altra trama riguarda i personaggi incontrati nel precedente volume: Marthe, la ragazza giunta in città per studiare arte ed il giornalista Kurt, i quali formano ormai una coppia stabile, ma il loro rapporto va progressivamente deteriorandosi. Infine il senzatetto ebreo Pavel e la ragazza Silvia, la cui madre era stata uccisa durante i disordini del primo maggio. La serie acquista quindi un carattere più corale, tutto sullo sfondo del crescente successo del Partito Nazional Socialista: nell'ultima pagina la radio annuncia i risultati delle elezioni del 1930. 


Il libro è pubblicato da Coconino Press, costa 17 Euro e può essere ordinato sul sito.

sabato 24 marzo 2018

Ultime letture: Tre atti, un preludio e un gran finale

Durante le prime pagine, quelle del perludio, si può restare disorientati dalla particolarità di questo fumetto. Due ragazze (fra di loro si chiamano Mel e "bionda") incarnano l'eterno confronto fra sostenitori della tragedia e della commedia e riescono a spostarsi nel tempo e nello spazio; non si capisce quale sia la storia e dove il tutto voglia andare a parare. Poi già all'inizio del primo atto si comincia ad entrare nel meccanismo della competizione fra le due, che si intuisce siano le muse della tragedia e della commedia. Si resta rapiti dalla piacevolezza della narrazione e dei disegni e ci si lascia trasportare nella celebrazione del 170° anniversario del Teatro Civico di Cesena, intitolato al tenore Alessandro Bonci il cui nome è scritto sotto al titolo e con il primo piano riempie la copertina. I testi di Mordecai (Marco Cei) e i disegni di Luca Lenci fanno del quinto volume della collana Teatro fra le nuvole una bella sorpresa, un fumetto veramente piacevole e interessante.


Il libro è pubblicato da Kleiner Flug, costa 13 Euro, non si trova sul sito ma può essere ordinato altrove.

giovedì 22 marzo 2018

Ultime letture: San Domenico

Giunta al quindicesimo volume, la collana Prodigi fra le nuvole ospita per la prima volta un personaggio non italiano: Domenico di Guzmán infatti era spagnolo e svolse la sua opera di predicazione in giro per l'Europa. Il fumetto inizia con un giovane frate partito da Firenze che giunge a Bologna per incontrare l'anziano Domenico e chiedere il suo aiuto poiché i suoi confratelli non hanno una chiesa. Domenico gli dice di pregare ed aspettare, poi gli racconta la sua storia. Il libro si chiude con queste parole: "Questa storia finisce come era inizata, un giorno di fine luglio del 1221. Poco dopo, il 6 agosto dello stesso anno, Domenico fu chiamato a ricongiungersi con Dio. Sempre quell'anno, pochi mesi dopo, le preghiere dei frati fiorentini furono esaudite. Venne data loro in concessione la chiesetta di Santa Maria delle Vigne, oggi meglio nota come Santa Maria Novella". Il progetto, che viene definito "un'introduzione semplice e brillante alla storia di San Domenico", nasce in collaborazione con l'Opera per Santa Maria Novella  e nel bookshop di una delle più importanti chiese di Firenze, si trova anche in edizioni inglese, francese, spagnola e tedesca.
Un bel fumetto che non soffre dell'aspetto agiografico, che può sembrare destinato ai giovanissimi ma è anche per gli adulti.


Il libro è pubblicato da Kleiner Flug, costa 14 Euro, non si trova sul sito ma può essere ordinato altrove.

martedì 20 marzo 2018

Ultime letture: La locandiera

Leggere questo libro è come assistere ad una rappresentazione della commedia di Goldoni interpretata da attori molto bravi. La locandiera, il cameriere, il marchese, il conte, il cavaliere ed il suo servitore, sono tutti splendidi personaggi che grazie al tratto pulito ed allo stile grottesco riescono a trasmettere sempre le giuste espressioni. I maschi sono ritratti in modo caricaturale mentre Mirandolina sprizza sensualità da ogni vignetta che la ritrae. In un fumetto tratto da un lavoro teatrale non ci sono scene d'azione eppure la sceneggiatura di Mariangela Sena riesce a mantenere interessante la lettura per tutte le 60 tavole. I disegni di Gabriele Di Caro, con i colori dello stesso e di Irene Maurini, servono perfettamente allo scopo, rendendo anche molto bene la scena che si svolge in una stanza nel semi buio. Molto bello quindi questo sesto volume della collana Teatro fra le nuvole.



Il libro è pubblicato da Kleiner Flug, costa 15 Euro e può essere ordinato sul sito.

domenica 18 marzo 2018

Ultime letture: Agente Allen

Tutte le divertenti storie brevi del cuoco, ex agente segreto di Sua Maestà, sono raccolte in questo bel volume in bianco e nero, che ha un unico piccolo difetto: manca di un indice. Rimediamo elencando i 23 episodi: Black-out, I migliori amici dell'uomo, La compagnia del sogno, Forza mentale, Gravità zero, Congo, Ritorno al passato, Il fantasma del British Museum, Poltergeist, Extraterrestre, Electron, Cappuccetto e il lupo, La fine del mondo, L'uomo invisibile, Il gigante, La donna che visse due volte, La morte del mostro di Loch Ness, Il giorno della tigre, Virus gamma, Il gioco della guerra, Mezzogiorno di fuoco, Sogni d'oro, Zombi.
La caratteristica principale di ciascuna storia consiste nello "spiegone" finale, ovvero l'ultima tavola che svela tutti i retroscena delle fantasiose e spesso intricate vicende. Non è un difetto, è una scelta ben precisa che costituisce il vero punto di forza. Pur avendo poche pagine a disposizione, concentrando le spiegazioni nel finale Sclavi riesce a trovare spazio per la presentazione ad effetto del "mistero" e per quei tormentoni e siparietti che probabilmente erano l'ingrediente più gradito dai giovani lettori a cui la serie era destinata, sulle pagine de Il Giornalino nel periodo dal 1983 al 1986. Non mancano citazioni di ogni genere, valgano per tutte un paio bonelliane: nell'episodio Il giorno della tigre Allen dice di aver incontrato il felino in Craven Road (a Londra) e in Mezzogiorno di fuoco invita un agente della Cia in un ristorante texano per mangiare "una bistecca alta tre dita, con una montagna di patatine fritte"! I disegni sono semplicemente quelli giusti per il personaggio e la perfetta intesa della coppia Sclavi / Rossi ricorda, anche per il tono scanzonato delle storie, quella formata da Castelli e Tacconi che dieci anni prima aveva dato vita alla serie Gli Aristocratici (dove i protagonisti avevano a che fare con l'ispettore Allen) a cui anche Scalvi aveva partecipato. Un gran bel libro che prosegue il recupero di fumetti italiani; un'operazione complessivamente molto importante, portata avanti da diversi editori, che ha il grande merito di non far cadere nell'oblio opere destinate ad entrare a far parte dei classici.



Il libro è pubblicato da Saldapress, costa 19,90 Euro e può essere ordinato sul sito.

venerdì 16 marzo 2018

Ultime letture: Venezia sketch tour

"Il city tour audioguidato di Venezia è il primo che D'Uva srl ha realizzato per la visita di una città. [...] Questi posti e la loro magia devono essere rimasti anche nel cuore di Alessio, perché nel momento in cui ha lasciato l'azienda per fondare Kleiner Flug, la sua casa editrice di fumetti legati ai classici dell'arte, della letteratura, della lirica, ha deciso di dedicare un po' delle sue energie proprio a questo. È così nato uno "sketch tour" basato sul percorso dell'audioguida. Ogni brano è stato illustrato da un artista dall'abilità sorprendente. Il risultato è questo libro che offre uno spaccato accurato e ricco della città di Venezia." (Dall'introduzione di Ilaria D'Uva.)
Questo non è dunque un libro a fumetti, ma quasi tutti gli sketcher hanno frequentato una scuola di fumetto: Simone Delladio, Dario Grillotti, Andrea Longhi, Sara Menetti, Laura Spianelli. Nel 2013 Venezia sketch tour inaugurò la collana Viaggi fra le nuvole (che in seguito ha ospitato storie a fumetti) ed andò presto esaurito. Nel 2016 è stata allestita questa nuova edizione dal formato tascabile (cm 14,5 x 21, la metà rispetto alla precedente che aveva 112 pagine e 116 illustrazioni) più adatto al turista veneziano. Soffrono un po' le immagini grandi che qui occupano due pagine, ma si riesce ugualmente ad ammirare i bellissimi disegni di scorci paesaggistici, particolari architettonici, opere d'arte e curiosità varie. 130 illustrazioni distribuite in 176 pagine, accompagnate dai testi della guida e da alcune annotazioni manoscritte degli stessi autori. Un meraviglioso viaggio immobile.



Il libro è pubblicato da Kleiner Flug, costa 14 Euro, non si trova sul sito dell'editore ma può essere ordinato altrove.

mercoledì 14 marzo 2018

Ultime letture: Zappit!

Michele Mordente colpisce ancora e questa volta lo fa con uno bellissimo albo di 32 pagine a colori dedicato al rapporto fra il musicista Frank Zappa e i fumetti. Nel formato quadrato (cm 22 x 22,5) troviamo interessanti testi e svariati omaggi di diversi fumettisti, in parte inediti. Il pezzo forte è il racconto di come nacque la copertina dell'album The man from utopia disegnata da Tanino Liberatore; le pagine più belle sono le 9 illustrazioni finali, pensate come copertine di ipotetici dischi blooteg con i concerti del tour italiano del 1982. Un libretto interessante e con stupende immagini.


L'albo è pubblicato da Muscles Edizioni Underground; informazioni per l'acquisto si trovano sulla pagina Facebook.

lunedì 12 marzo 2018

Ultime letture: Historica n. 60

Veramente appassionante la seconda parte della storia di Eleonora; la narrazione è coinvolgente, ci si affeziona al personaggio, alle sue gioie ed alle numerose sconfitte. Nei tre capitoli conclusivi riuniti in questo libro troviamo Eleonora di ritorno dalla fallimentare crociata e le seguiamo durante la progressiva rottura dei rapporti col marito Luigi VII, l'annnullamento del matrimonio e la successiva unione con Enrico Plantageneto, futuro re Enrico II d'Inghilterra. Ed è solo la prima parte! Nella seconda vediamo nascere i numerosi figli e le lotte all'interno della stessa famiglia, nelle quali assume un ruolo chiave Thomas Becket, prima consigliere del re, poi nominato arcivescovo di Canterbury e successivamente costretto alla fuga ed all'esilio in Francia. La terza parte è la più triste; Eleonora poco prima di morire racconta gli ultimi anni della sua vita a due suoi amici (uno dei quali è Robin Hood). L'anziana regina ricorda l'incoronazione di suo figlio Enrico il giovane, il ritorno in patria di Becket (deve essere l'arcivescovo ad incoronare i re) e la sua uccisione; i lunghi quindici anni in cui il marito la tiene prigioniera, la morte di Enrico II e dei figli Enrico il giorvane e Riccardo cuor di leone. Quello che colpisce è che Eleonora, rievocando la sua vita evita quasiasi commento, non dice mai se la reputa felice o triste. Un bel fumetto sulla vita di un bel personaggio storico.



Il libro Eleonora - Regina d'Inghilterra è pubblicato da Mondadori Comics come numero 60 della collana Historica e si trova facilmente il libreria e fumetteria.

sabato 10 marzo 2018

Ultime letture: Cesare

Ottavo libro di storia a fumetti nella collana Historica biografie per la quale Mondadori Comics attinge dalla collezione Ils ont fait l'Histoire delle Editions Glénat. Le consuete 46 tavole ci aiutano a capire un personaggio importante come Giulio Cesare raccontando vari episodi per mezzo di fumetti e non illustrazioni didascaliche, come si potrebbe sospettare prima di leggere. Questo è l'aspetto più importante di tutta la collana, in cui ogni numero è realizzato da autori diversi. Un altro fattore fondamentale è la distanza rispetto al personaggio: gli autori non prendono posizione pro o contro Cesare e neppure il lettore è chiamato a farlo. Lo scopo del libro è attenersi ai fatti storici colmando le eventuali lacune per fini narrativi. Il risultato di tutto ciò è l'ennesimo bel fumetto.



Il libro è pubblicato da Mondadori Comics e si trova facilmente il libreria e fumetteria.

giovedì 8 marzo 2018

Ultime letture: Mercurio Loi

La prima avventura del professor Mercurio Loi (tratta dal n. 28 della collana Le Storie) qui ristampata a colori in elegante cartonato di ampio formato (cm 22 x 31). L'inizio è col botto, quasi in stile Indiana Jones, e dopo 28 pagine, nelle quali si è già fatto conoscenza con i due protagonisti, si parte con la trama principale al centro della quale vi sono le apparizioni di un fantasma. Storia piacevole ma non particolarmente entusiasmante o emozionante, trasmette più che altro il senso di "costruzione a tavolino" ottenuta mettendo insieme tanti elementi legati fra loro piuttosto artificialmente. Anche sul piano grafico, pur apprezzando il lavoro di Matteo Mosca che si sposa alla perfezione con la sceneggiatura di Alessandro Bilotta, non riesce a colpire, non offre immagini particolarmente memorabili. Tutto sommato un buon libro ma non un capolavoro.


Il libro Mercurio Loi è pubblicato da Sergio Bonelli Editore, costa 23 Euro e può essere ordinato sul sito.

martedì 6 marzo 2018

Ultime letture: A scanner darkly

C'erano una volta (e magari ci sono ancora) i "cineromanzi", quei fotoromanzi ricavati dai fotogrammi dei film. Questo "graphic novel", così definito in copertina, è di fatto un cineromanzo, solo che il film in questione è stato realizzato con interventi in post produzione tali da far assomigliare le immagini a disegni, il cosiddetto effetto posterizzazione, così descritto: "l'immagine potrebbe risultare quindi più "piatta", oppure avere uno stile simile ad un fumetto o ad un poster (da cui il nome dell'effetto)" (fonte: Wikipedia). Quindi alla fine ci troviamo davanti tavole che hanno assolutamente l'aspetto di un fumetto ma senza alcun disegnatore. Il film è tratto dal romanzo di Philip K. Dick che ha per oggetto un nuovo tipo di droga, chiamato "morte", con gli effetti devastanti che produce sull'organismo. Il libro è interessante ma la lettura risulta piuttosto noiosa, forse perché alle immagini manca quella dinamicità che solo i disegni possono avere. Un discreto film che diventa un brutto fumetto (o cineromanzo).



Il libro A scanner darkly - Un oscuro scrutatore - Il graphic novel è pubblicato da Fanucci Editore, non si trova sul sito ma può essere ordinato altrove.

domenica 4 marzo 2018

Ultime letture: Color Tex n. 12


Sparate sul pianista e altre storie raccoglie, come consuetudine della formula a 160 pagine (in precedenza erano 128 con un tipo di carta migliore), cinque episodi di 32 tavole ciascuno. Il piatto forte di questo albo sono gli ultimi due, scritti rispettivamente da Mauro Boselli e da Claudio Nizzi. Boselli riporta Tex nel passato, alla sua prima missione da ranger in solitaria e riesce a sorprenderci con un finale inaspettato. Nizzi al contrario muove il Tex che già conosciamo il quale arriva in una località preceduto dalla sua fama. Il protagonista è un giovane apprendista giornalista che avrà l'incarico di seguire costantemente il Ranger, raccontando quello che accade dal suo punto di vista. Una bella idea per una storia veramente carina. Nel complesso la qualità di Color Tex si mantiene alta, specialmente nei numeri pari con le storie brevi.


Color Tex è una pubblicazione Sergio Bonelli Editore e si trova facilmente nelle fumetterie.

venerdì 2 marzo 2018

Ultime letture: Rock, Amore & chewingum


Agile libretto tascabile (cm 14 x 21) pubblicato da L'Isola Trovata nel giugno 1982 come n. 2 nuova Serie Pocket-Size della collana Biblioteca delle nuvole, propone le vignette e le ministorie di Massimo Cavezzali su cantanti e personaggi del mondo della musica. Materiali d'epoca che oggi fanno sorridere e non hanno più quella forza derivante dalla stretta attualità. Documenti di come eravamo, come ridevamo, ma anche opere di un artista che ha saputo cogliere aspetti divertenti senza offendere i suoi bersagli. Cantanti, cantautori e gruppi, italiani e stranieri, ma anche discografici, giornalisti e uomini di spettacolo, sono queste le caricature che si trovano nel libretto: da Renzo Arbore a Bruce Springsteen, da Gianni Minà a Frank Zappa, passando per la coppia Dalla e De Gregori, per gli Iron Maiden e tanti altri.





Il libro è reperibile soltanto sul mercato dell'usato.