venerdì 13 ottobre 2017

Ultime letture: La raccolta 1992 - 2012

Alessandro Baronciani si toglie spesso la soddisfazione di dare insolite caratteristiche tecniche ai suoi libri. Questa raccolta è abbastanza "normale" rispetto ad altri, ma riesce a distinguersi perché è un libretto di piccolissimo formato (cm. 15 x 11), con oltre 300 pagine, in bianco e nero e a colori, la maggior parte delle quali contiene una sola o al massimo due vignette; questo anche se magari le opere riproposte erano in origine impaginate in maniera diversa. Ogni storia è accompagnata dall'indicazione della sua prima apparizione ed è curiosa l'estrema varietà: fanzine autoprodotte, programmi di un locale, volume di una scuola di fumetto, rivista La Repubblica XL, campagna stampa per un'industria, blog, rivista Rockit, rivista Rumore ed alcune inedite. I fumetti di Baronciani sono sempre molto delicati, storie sentimentali disegnate con il suo inconfondibile stile; anche con queste brevissime storie, alcune che si possono definire frammenti, riesce a trasmettere le atmosfere a lui congeniali. Un libro molto particolare, utile per studiare l'autore e la sua evoluzione, ma anche e soprattutto un bel libro.




Il libro è pubblicato da Bao Publishing, costa 16 euro e può essere ordinato sul sito.