domenica 5 febbraio 2017

Ultime letture: La signorina Else

Tratto dall'omonima novella di Arthur Schnitzler pubblicata nel 1924, questo fumetto di Manuele Fior ne riprende la tecnica del monologo interiore. La parte principale è data dunque dai pensieri della protagonista, una giovane che si trova in vacanza con la zia ed il cugino. La storia inizia quando Else riceve una lettera della madre che la prega di chiedere ad un signore, che si trova alloggiato nello stesso albergo, un prestito che servirà a salvare il padre dall'essere incarcerato. Dopo molta indecisione la giovane si fa avanti e la concessione del prestito viene promessa, ma ad una condizione: la signorina Else deve mostrarsi nuda all'uomo che poi invierà i soldi a suo padre. Il fumetto inizia in maniera insolita: ciascuna delle prime cinque tavole contiene un solo grande disegno, poi troviamo una panoramica di due tavole con l'albergo in cui si svolge tutta la vicenda; dall'ottava tavola inizia la suddivisione in vignette. La lettura è veloce e molto interessante ed è resa piacevole dal delicato tratto di Fior.  
 


Il libro è pubblicato da Coconino Press, costa 17,50 Euro e può essere ordintato sul sito.