domenica 10 luglio 2016

Ultime letture: Big Sleeping: Il cammello che venne dal freddo

Daniele Panebarco ha smesso di fare fumetti da molto tempo e me ne rammarico ogni volta che leggo o rileggo una sua storia. Lo stile inconfondibile del disegno, ridotto a contenere solo gli elemnti veramente essenziali alla storia e niente più, viene messo al servizio di un umorismo che alterna momenti di comicità semplice ma efficace ad altri molto più sottili. Niente è lasciato al caso, tutti gli elementi vanno al proprio posto.



Il libro fu pubblicato da L'Isola Trovata nel 1982, come supplemento al n. 2 di Orient Express, e non mi risulta sia mai stato ristampato.