sabato 30 luglio 2016

Ultime letture: Historica n. 40

Il genere narrativo legato alle guerre del XX secolo è tornato di moda; almeno in Francia, almeno a giudicare dalle proposte che arrivano anche da noi. Trattandosi di Storia trovano spazio anche all'interno della collana Historica della Mondadori Comics che nel n. 40 presenta il ciclo completo di quattro episodi con protagonista un sottomarino tedesco ed il suo equipaggio. La storia è piacevole ed il libro tutto sommato si legge bene, restano, a mio parere, i difetti più volte sottolineati per altri autori: disegno troppo realistico e sceneggiatura sincopata con alcune tavole spezzettate in vignette troppo piccole. Sarebbe auspicabile un ritorno al classicismo con stile più grottesco e montaggio delle tavole più uniforme, il tutto al servizio di trame moderne.





Il libro U-47 La battaglia dell'Atlantico è pubblicato da Mondadori Comics come numero 40 della collana Historica e si trova facilmente in libreria e fumetteria.

giovedì 28 luglio 2016

Ultime letture: Blast 2 - L'apocalisse secondo San Jacky

Se prima di iniziare questo libro ci rendiamo conto di essere di fronte ad altre duecento tavole del racconto della propria vita che Polza Mancini sta facendo durante un interrogatorio della polizia (fin dall'inizio del primo volume è in stato di fermo per aver aggredito una ragazza), potremmo pensare ad una noia mortale. Niente di più sbagliato. Manu Larcenet, col suo stile coinvolgente, inserisce un'ampia storia nella storia, quella dello spacciatore Jacky Jourdain e riesce a far dimenticare che il protagonista non è lui, che è solo una parentesi nella vita di Polza. Un altro bellissimo libro di questa grande opera che è Blast..




Il libro si può richiedere a Coconino Press e costa 22 Euro.

martedì 26 luglio 2016

Ultime letture: I giorni della merla


Manuele Fior è un grande e premiato artista universalmente riconosciuto, le sue collaborazioni sono varie ed alcuni brevi fumetti da lui realizzati dispersi in tante riviste e giornali. Coconono Press ha confezionato un magnifico volume con dieci di questi racconti, il più lungo dei quali dà il titolo alla raccolta. Il libro è un oggetto veramente bello con le sue 104 pagine di ampio formato, ma ci si accorge presto che quelle dedicate ai fumetti sono solo 60; le altre separano una storia dall'altra: sono bianche o con un disegno ed il titolo del fumetto a cui fanno da copertina. Il risultato è che non tutti accettano di spendere 18,50 Euro per un volume che si legge in un'ora. Sbagliano perché ne vale senz'altro la pena. Le storie sono molto diverse fra di loro, anche come stile di grafico, ma tutte estremamente gradevoli. Fior sa cogliere nel segno, poche tavole sono sufficienti per appassionare, coinvolgere e soprattutto emozionare il lettore.



Il libro è pubblicato da Coconino Press a marzo 2016 ed è facilmente reperibile in libreria e fumetteria.

domenica 24 luglio 2016

Ultime letture: Emilia

Questo primo libro a fumetti di Fabio Bonetti è stampato in bianco, rosso e verde, ma non è patriottico; è composto da dodici brevissime sequenze (da 2 a 4 pagine) in cui compaiono un'anziana signora e suo nipote. Sono dei flash, talvolta spiazzanti, altre commoventi, altre ancora strappano un sorriso. Nel complesso: curioso, piacevole, interessante, promettente ma niente più. 
Un tempo le autoproduzioni (underground o che dir si voglia) erano caratterizzate da povertà di mezzi (fotocopie, ciclostili) e conseguenti prezzi molto bassi rispetto agli altri editori. Oggi, anziché proseguire sulla stessa linea, sfruttando le nuove tecnologie disponibili (stampa digitale), la tendenza è quella di autoprodurre pubblicazioni ricche, stampate e rilegate professionalmente e spesso più costose di altre. Così questo libretto in formato quaderno (cm 17 x 24) di 64 pagine a due colori, ha un prezzo di copertina di 15,00 Euro il ché non favorisce certo la sua diffusione; normalmente un cliente non è disposto a pagare più di cinque / sei euro per un fumetto di un autore sconosciuto, che si legge in mezz'ora (io infatti l'ho acquistato in fumetteria trovandolo riprezzato a 5,00 Euro).

 


Il libro è pubblicato da MalEdizioni come terzo titolo della collana conSequenza! ed è possibile acquistarlo su Ibs.

venerdì 22 luglio 2016

Indici Anaf / Anafi

L'insieme formato dalla rivista Il Fumetto dell'A.N.A.F., la prosecuzione come Fumetto dell'A.N.A.F.I. e tutti i supplementi, volumi, e quant'altro pubblicato dal 1970 ai giorni nostri, costituisce una fonte inesauribile di informazioni. Tanti sono gli articoli (e le recensioni, le cronologie, le interviste) proposti in oltre quarant'anni che diventa quasi impossibile ritrovarne uno quando serve. In occasione del primo compleanno importante, nel 1980, fu realizzato un supplemento intitolato L'A.N.A.F. A.N.A.F.FIA da dieci anni nel quale, fra tante cose interessanti, come lo statuo dell'associazione e la ristampa dei primi tre numeri del 1970, c'era un indice degli articoli organizzato soltanto per autore e quindi poco pratico.
Nel 2000 arriva una pubblicazione veramente utile: A.N.A.F.-A.N.A.F.I. Trent'anni al servizio del fumetto. In ottanta pagine sono contenuti una serie di elenchi fra cui l'indice degli articoli per argomento; così se voglio sapere dove reperire scritti su Flash Gordon non ho che da scorrere alla lettera "F" e trovo sei titoli di altrettanti interventi, distribuiti fra il 1975 ed il 1999. Una cosa fantastica, un sogno per chi trascorreva ore a sfogliare tanti numeri della rivista alla ricerca di un articolo di cui c'era solo un vago ricordo. La cosa non si è fermata lì e puntualmente ogni quattro anni gli indici vengono aggiornati con agili fascicoli autocopertinati di 24 pagine; l'ultimo è appena uscito e copre il periodo dal 2012 al 2015. Ciascun aggiornamento è diviso in cinque sezioni: elenco dettagliato delle pubblicazioni, indice articoli per autore, indice articoli per argomento, indice dei fumetti pubblicati per autore, elenco dei premi Anafi. Sono pubblicazioni iper specializzate, riservate ai soci e destinate soprattutto a chi possiede l'intera collezione della più longeva ed autorevole rivista di saggistica sul fumetto, ma ritengo importante farne conoscere l'esistenza e ringraziare pubblicamente chi si dedica con amore e passione al fumetto, catalogando il contenuto della rivista e delle altre pubblicazioni dell'associazione.




mercoledì 20 luglio 2016

Ultime letture: Historica n. 39

Altri tre capitoli della celebrata saga dei Passeggeri del vento: nei primi due l'azione si svolge in Africa, nel terzo sulla nave diretta ad ovest e poi a Santo Domingo. Attraverso le vicende di Isa l'autore in questo volume descrive il commercio di schiavi, non risparmiandoci le atrocità commesse dai negrieri. Talvolta Bourgeon si lascia andare ad eccessiva verbosità e vediamo tavole piene di dialoghi che rallentano la lettura spezzando il ritmo. Non mancano però tavole mute molto suggestive e nel complesso il fumetto mantiene inalterato il suo fascino anche dopo tanti anni. Un bel libro con un arco narrativo completo.





Il volume I passeggeri del vento - Viaggio in Africa è pubblicato da Mondadori Comics come numero 39 della collana Historica ed è facilmente reperibile in libreria e fumetteria.

lunedì 18 luglio 2016

Ultime letture: Interni

Le pagine di questo libro sono sporche, sembrano talmente polverose che viene spontaneo passarci il dito sopra. L'atmosfera è sporca, nella citta, collocabile in Germania, in cui si svolge la storia; i personaggi sono insetti antropomorfi e questo potrebbe solo accentuare un senso di repulsione. Invece sono tutti molto umani, lo sono le loro vicende, le reazioni, le emozioni. Un bellissimo libro, coinvolgente ed emozionante, ed è solo l'inizio. Dopo questo infatti l'autore decise di farne un secondo e poi un terzo, con un numero sempre maggiore di tavole.
Una curiosità: il protagonista è uno scrittore, la sua casa editrice si chiama Kleiner Flug, il nome che anni dopo prenderà la vera casa editrice di Alessio D'Uva, uno degli animatori dell'associazione Double Shot che pubblicò questo volume.




 Il libro è pubblicato da Associazione Culturale DOUbLe SHOt, costa 6 euro e può essere acquistato su Fumetto Online.

sabato 16 luglio 2016

Ultime letture: Il gioco lugubre (Alessandro Editore)

Paco Roca dice di essere rimasto impressionato dalla lettura del libro Il gioco lugubre di Jonás Arquero, tanto da farne un fumetto. L'autore del libro racconta la sua esperienza come segretario di Salvador Dalì, ribattezzato Salvador Deseo e Roca afferma di essere rimasto il più possibile fedele al testo. Ne esce fuori una storia dell'orrore, sospesa fra sogno, fantasia, suggestioni e realtà. Una bel fumetto che si legge velocemente e con molto piacere.

Paco Roca raffigura se stesso mentre legge il libro "Il gioco lugubre" presso un antiquario.



Il libro è uscito la prima volta in Italia per Alessandro Editore nel 2002, poi è stato riproposto da Tunué (prezzo Euro 12,50) nel 2013 in una nuova edizione, di formato più piccolo, riveduta dall'autore che ha cambiato completamente la colorazione.

giovedì 14 luglio 2016

Ultime letture: I maestri inquisitori 2. Nikolaï & Mihaël

Prosegue la bella serie con il secondo dei tre volumi ospitati all'interno della collana Fantastica. Anche questi due episodi sono abbastanza autonomi, presentanto solo vaghi richiami a fatti e personaggi visti nei primi due. Attendiamo dunque il finale per vedere riuniti i vari Maestri Inquisitori che abbiamo fin qui conosciuto e di cui abbiamo apprezzato le doti investigative. Sono personaggi molto diversi caratterialmente l'uno dall'altro e questo aggiunge un valore in più alle storie.


Il libro, n. 28 della collana Fantastica di Mondadori Comics, è reperibile in libreria e fumetteria.

martedì 12 luglio 2016

Ultime letture: Linus n. 613

In un anno Linus ha visto tre direttori: a giugno 2015 era ancora indicata come "direttore responsabile" Stefania Rumor. A luglio 2015 leggiamo: "direttore responsabile" Michele Dalai, "direttore" Giovanni Robertini e poi il nome della Rumor senza alcuna qualifica. In questo numero di giugno 2016 il "direttore" è Pietro Galeotti indicato come tale nel comunicato ufficiale dell'editore già dal 1 maggio.
Osservando l'andamento delle copertine in questo anno, si nota che Robertini aveva riportato la testata ad occupare tutta la larghezza e Galeotti ha tolto le scritte dell'occhiello, completando così il ritorno all'antico. Risulta simpatico il saluto a Marco Pannella in quarta di copertina, dove è stata riprodotta la copertina di Linus del maggio 1974 (ribattezzato Pannellinus) dedicata al referendum sul divorzio.

Copertina di Linus del maggio 1974.

Quarta di copertina di Linus del giugno 2016.

Per quanto riguarda i contenuti della rivista è troppo presto per valutare cambiamenti, ma contando le pagine dedicate ai fumetti si registra un incoraggiante aumento, dopo la diminuzione voluta dal precedente direttore. Molto gradito il ritorno di Ralf König con la prima puntata di Porn Story; per contro dispiace enormemente l'assenza di Tuono Pettinato che con i suoi Fumettisti Ragguardevoli ha contribuito in maniera simpatica ed intelligente alle celebrazioni della lunga storia di Linus. La speranza è che tutto l'insieme di mostre, dibattiti, articoli, ristampa dei primi 60 numeri, ecc., abbia accresciuto l'interesse non solo sulla nascita e la storia antica di Linus ma anche sull'attualità.


I numeri della rivista Linus, oltre che in edicola, possono essere acquistati dal sito Baldini & Castoldi anche in formato e-book.


domenica 10 luglio 2016

Ultime letture: Big Sleeping: Il cammello che venne dal freddo

Daniele Panebarco ha smesso di fare fumetti da molto tempo e me ne rammarico ogni volta che leggo o rileggo una sua storia. Lo stile inconfondibile del disegno, ridotto a contenere solo gli elemnti veramente essenziali alla storia e niente più, viene messo al servizio di un umorismo che alterna momenti di comicità semplice ma efficace ad altri molto più sottili. Niente è lasciato al caso, tutti gli elementi vanno al proprio posto.



Il libro fu pubblicato da L'Isola Trovata nel 1982, come supplemento al n. 2 di Orient Express, e non mi risulta sia mai stato ristampato.

venerdì 8 luglio 2016

Ultime letture: I maestri inquisitori 1. Obeyron & Sasmaël

Non mi stancherò mai di sottolineare uno dei difetti che affligge quei fumetti francesi di recente produzione che allo stile realistico (a volte anche troppo) uniscono una costruzione della tavola eccessivamente frammentata. Molte vignette piccole mortificano l'impegno del disegnatore ed obbligano il lettore a sforzare la vista per cogliere quei particolari che ci sono, ma sono riprodotti piccolissimi. La serie I Maestri Inquisitori non sfugge a questa trappola e le storie belle e interessanti sono rovinate da vignette troppo piccole per essere lette come si dovrebbe.


Il libro, n. 27 della collana Fantastica di Mondadori Comics, è reperibile in libreria e fumetteria.

mercoledì 6 luglio 2016

Ultime letture: Kriminal giugno 1968 - ottobre 1968

I primi cinque episodi di questo volume, tredicesimo della collana Super Giallo Mensile, sono classiche storie del periodo maturo di Kriminal, ottimi esempi della bravura dei due autori. Il sesto, Che fine ha fatto Mister Ypsilon?, è uno di quelli che hanno in più la continuità, uno di quelli in cui la vicenda umana del protagonista e degli altri comprimari fa dei passi avanti, con più dolori che gioie. Milton e Kriminal si alleano temporaneamente per battere il comune nemico e per scoprire la vera identità di Lady Black.



Il libro di Mondadori Comics è reperibile in libreria e fumetteria.

lunedì 4 luglio 2016

Ultime letture: Saga volume 5

I capitoli da 25 a 30 sono al momento i più drammatici fra quelli usciti in Italia con personaggi che si sacrificano per salvarne altri. Del resto una serie come questa non può certo procedere come una telenovela zuccherosa e non lo fa. Nelle oltre seicento pagine che abbiamo potuto leggere nella traduzione di Michele Foschini per la Bao Publishing, conosciamo i retroscena della guerra che fa sfondo alla vicenda; abbiamo sviscerato il passato dei protagonisti e di altri personaggi ed abbiamo seguito la narratrice dalla nascita fino alla terza infanzia, quando inizia ad andare a scuola. Tutto questo da sfondo alla trama principale ed alle varie sottotrame che inevitabilmente di intrecciano. Cinque libri molto belli che si divorano in poco tempo ma si fanno ricordare a lungo.


Il libro è pubblicato da Bao Publishing ed è reperibile presso librerie e fumetterie al prezzo di Euro 14.

sabato 2 luglio 2016

Ultime letture: Saga volume 4

Nel quarto volume di Saga si legge una frase buttata lì come una perla di saggezza: "Nulla spinge un uomo verso una nuova f**a più del veder uscire un bambino da quella vecchia." A pronunciarla è la tenutaria di una casa di piacere ed in quella frase ci sono riassunte la scorrettezza e la moderata volgarità che ci accompagnano lungo i vari capitoli e danno un'impronta particolare alla serie che del resto è per un pubblico maturo. Fin qui abbiamo già visto molte scene degne di rappresentazioni porno soft: dalle varie posizioni al sesso orale, da accoppiamenti tra specie diverse (come del resto i due protagonisti) ad omossessuali. Tutto questo però ben inserito nel contesto della narrazione in modo tutt'altro che gratuito.


Il libro è pubblicato da Bao Publishing ed è reperibile presso librerie e fumetterie al prezzo di Euro 14.