giovedì 21 aprile 2016

Ultime letture: Deadly White (Gli albi di Orient Express n. 35)

In un'era immaginaria un esercito di fantasia combatte una guerra scaturita dalla fantasia dall'autore Antonio Tettamanti con i disegni di Enea Riboldi; la tecnologia somiglia a quella degli anni '40 ed il protagonista è un pilota di aerei. In questo scenario si svolge la vicenda di Deadly White che nel primo capitolo resta fra i pochi sopravvissuti all'attacco di una base aerea. Nel secondo capitolo (di lunghezza doppia rispetto al precedente), a seguito di un atterraggio di fortuna nel deserto, il protagonista ed un suo superiore vengono catturati ma riusciranno a fuggire con l'aiuto di una ragazza. Storia lineare priva di particolari attrattive per un albo senza lode né infamia che scorre velocemente.