sabato 23 aprile 2016

Ultime letture: Alias (Gli albi di Orient Express n. 36)

La magnifica coppia formata dallo sceneggiatore Renato Queirolo e la disengatrice Anna Brandoli diede vita, negli anni '80, a diversi bellissimi fumetti fra cui quello contenuto in questo albo che si conclude con la laconica dicitura "Fine dell'episodio" che normalmente significa che ci sarà un seguito. Il protagonista, il nano Alias che dà il titolo all'albo, non arriva fin dall'inizio, conosciamo prima gli altri personaggi e per la loro vicenda una conclusione c'è. Ben delineati tutti i caratteristi, bella la storia, ottima la narrazione, molto piacevoli i disegni ed i colori. In poche parole un albo stupendo.