giovedì 14 gennaio 2016

Ultime letture: Assassin's creed, ciclo primo - Desmond

Come in un videogioco: i personaggi vengono collegati a macchinari fantascientifici e proiettati in varie epoche passate dove rivivono le vicende di uno dei rispettivi antenati. Tutto ciò allo scopo di scoprire dove sono nascosti potenti oggetti e quindi andare, nel presente, a recuperarli. Naturalmente c'è un gruppo antagonista che usa le stesse tecniche e non si sa chi si fa meno scrupoli. Tutto molto interessante, ben disegnato in quello stile realistico che oltralpe è molto alla moda, e sceneggiato in modo da imporre un ritmo di lettura veloce e piacevole. Un poderoso libro che raccoglie i primi tre capitoli della saga.