giovedì 2 luglio 2015

Ultime letture: Zero assoluto

Fantascienza molto verbosa quella scritta da Bec e sceneggiata da Marazano; a tratti la lettura è troppo rallentata e fa perdere di vista i lati positivi. Al centro ci sono i rapporti interpersonali fra i 9 personaggi, poi a rendere interessante il libro troviamo i flashback, gli inserti di scene da "Il maestro e Margherita" e anche da un western, le citazioni visive fra cui Maus, le scene viste attraverso le telecamere di sorveglianza. Tutto questo su un pianeta ghiacciato con temperatura esterna a - 150 gradi. Complessivamente un buon libro.