domenica 28 dicembre 2014

Ultime letture: Mox Nox

48 tavole autoconclusive, senza parole, a colori; personaggi delineati con tratto grottesco, sempre sorridenti e solari. Quello che non quadra è che i personaggi sorridenti compiono le più efferate azioni: spesso uccidono o si autoinfliggono orribili mutilazioni. Questo è l'umorismo di Joan Cornellà, prendere o lasciare. La letura è velocissima, pochi minuti per tutto il libro e alla fine ... ne vorremmo altre di queste tavole surreali, magari tristi, ma a modo loro divertenti.