sabato 30 agosto 2014

Ultime letture: Due cuori e una capanna

In poche pagine (il libro ne conta 32) vengono affrontati tutti gli aspetti di un fatto di cronaca, analizzati i diversi punti di vista; questo affidandosi più alle immagini di vari disegnatori che alle parole, presenti in misura consistente solo nelle ultime pagine. Non è un reportage, è l'offerta di spunti di riflessione, è un libro che deve iniziare dopo l'ultima pagina, quando il lettore ne elabora il contenuto. Ogni minicapitolo è concepito in modo diverso e l'insieme rappresenta anche un campionario di stili. Una bella e interessante produzione.