sabato 23 agosto 2014

Ultime letture: Color Tex n. 5

Anche chi non è amante di Tex e normalmente critica proprio quelle caratteristiche che ne fanno la forza, può apprezzare una storia ben concepita come questa. Uno degli aspetti importanti di questa trama è il muoversi sul confine della legalità da parte di Tex e di alcuni personaggi di contorno, che non si riesce a decidere se collocarli fra i buoni o fra i cattivi. Altra caratteristica è il limitato spazio in cui si dipana la vicenda, quasi tutta a bordo del battello / sala da gioco Delta Queen che naviga lungo il Mississippi.
I disegni puliti del grande Fabio Civitelli contribuiscono in modo fondamentale alla riuscita dell'albo. La colorazione appropriata e un po' di effetti speciali non fanno rimpiangere il bianco e nero e nel complesso la lettura risulta estremamente piacevole e coinvolgente. Una bella storia di Tex.