giovedì 1 maggio 2014

Ultime letture: Historica n. 16

Prima parte della saga di Attila la cui vera protagonista è in realtà Gaia Placidia alias Lupa. Fra scene di sesso e ricostruzioni storiche, scorre velocemente e piacevolmente questo libro che raccoglie i prime tre dei sei dell'edizione originale. I rapporti fra i personaggi e le loro gesta sono congegnati come una partita a scacchi, gioco a cui si dedicano spesso i protagonisti. Ottimo l'uso del colore per contraddistinguere le atmosfere nei diversi ambienti. Un bel libro.