domenica 10 novembre 2013

Ultime letture: Larry Yuma 1 - Il solitario del West


È un enorme piacere poter rileggere dopo tanti anni le storie che avevo apprezzato da ragazzo e soprattutto ammirare pienamente il disegno di Carlo Boscarato, evidentemente sacrificato dalla colorazione della prima edizione. Diciamo chiaramente che Larry Yuma è un Tex che arriva in un posto, raddrizza i torti e se ne riparte per il suo vagabondare. La brevità delle storie non consente troppe spiegazioni, le sceneggiature magistrali di Claudio Nizzi si concentrano sull'azione, sulle inquadrature essenziali, senza alcuna ridondanza. Il ritmo incalzante è controbilanciato dall'accuratezza dei disegni, puliti e particolareggiati. Quello che più impressiona è l'espressività dei volti, mai banali. A distanza di tanto tempo queste storie vivono una seconda giovinezza e si presentano moderne e godibili anche da chi non le ha conosciute in passato.
Questo è il primo di una serie che si prefigge di ripresentare tutto Larry Yuma in dieci volumi e qui faccio i migliori auguri di un buon successo per questa meritevole iniziativa.